5 SCORCIATOIE + 1 SEGRETO PER INCOMINCIARE A MUOVERTI!

Parliamo dei 5 modi per incominciare a muoversi!

Fondamentalmente devi trovare una fiammella dentro di te! Qualcosa che ti faccia fare il primo passo, ed alzarsi dal dPRIGRIZIA da google immaginiivano è la parte più difficile. Davvero!Correre non è nulla in confronto!Potrebbe sembrarti di scalare una montagna!
Ma quando quella scintilla scatta e tu ti sei alzata, bene, quello è il momento in cui bisogna fare un piano. Perché per avere successo bisogna avere un piano.

  1. Definisci gli obiettivi

Definisci degli obiettivi, e che siano raggiungibili e ben misurabili. Ad esempio: non “voglio dimagrire” ma “voglio perdere 3 kg”. Non “voglio essere piu’ slanciata” ma “voglio assottigliare la vita di 3 centimetri”. Non “voglio fumare meno” ma “voglio ridurre a 3 sigarette al giorno”.

  1. Definisci un periodo di tempo

Dovrai raggiungere la maggior parte di questi piccoli risultati in un tempo determinato. La cosa migliore poi, è individuare un obiettivo finale con degli step intermedi, realistici e raggiungibili.
Quindi, ad esempio: voglio arrivare a correre per 50 minuti di fila entro la prossima estate!Bene inizio con 10 minuti, poi con 15 minuti 2 volte alla settimana, e frequento dei corsi per attività cardiotoniche!

  1. Tieni traccia dei progressi

Tieni traccia dei progressi e degli obiettivi, degli allenamenti e delle difficoltà. Puoi scrivere un diario o aiutarti con le app, usare un file excel dove costrobiettivouire dei grafici! o meglio ancora usa il calendario, e fai delle icone sui giorni in cui ti alleni, noterai che più il tuo calendario sarà colorato, più tu sarai in forma!

Quando corro e vedo che il mio tempo è migliorato, anche se solo di 4 secondi, o che nello stesso tempo ho fatto 300 metri in più di ieri, sono proprio soddisfatta e mi viene voglia di continuare ancora.

Fatti delle foto e appendile vicino allo specchio. Ti ricordi le soddisfazioni a segnare le tacche nel metro di legno al muro (o direttamente sul muro, nel mio caso), quando eri piccola? Vedere quei 4 centimetri in più, non ti riempiva di soddisfazione?

La cosa fondamentale è che tu non scambi la misurazione con l’obiettivo, mai!

  1. Trova sostegno, trova compagnia

Parla apertamente dei tuoi obiettivi. Condividi le tue sessioni sui social. Trova delle amiche con cui andare al tuo corso, a ballare, a camminare o correre ecc… Oppure al tuo corso fai SUBITO amicizia con qualcuno, ti stimolerà ad essere più costante. Io cercavo sempre di innamorarmi di qualcuno che seguisse gli stessi corsi all’ università, era un modo per stimolarmi ad andare lezione 😉

  1. Divertiti!

Il modo migliore per fare le cose con amore è… amarle.
Inutile andare in piscina se l’hai sempre odiato, dopo un iniziale entusiasmo finirai per odiarlo, come sempre. Da piccola volevi fare la ballerina ma tua mamma ti mandava ad atletica? Vai con la zumba!! Non è mai troppo tardi per appassionarsi a qualcosa.

E ricorda che il vero obiettivo non è mai dimagrireDimagrire è un mezzo. Il vero obiettivo è il benessere, stare bene in salute e con se stessi. Essere in sintonia mente-cuore-corpo. Muoversi, e allenarsi divertendosi!!

IL SEGRETONON affidarti ai grossi centri fitness!e ora ti spiego il perché…

I grossi centri fitness,nei periodi di maggior vendita(settembre,gennaio,maggio/giugno)ma anche in generale devono sempre CAPITALIZZARE! cosa vuol dire? semplice….dopo che avrai firmato e quindi pagato la tua bella iscrizione al corso, che guarda caso sarà “adattissimo” a TE,verrai piano piano dimenticata in ordine dal venditore, receptionist,e istruttore. VENDERE è l’unica arma che gli può permettere di sopravvivere ed è quella secondo loro più giusta.

Quindi per avere veri stimoli e ancora meglio vera professionalità cerca liberi professionisti o piccole realtà che ti possano dedicare le vere attenzioni che meriti,perché le cosi dette “piccole”realtà,in sostanza PICCOLE NON SONO!!

Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento e condividilo!Fai si che la tua curiosità diventi virale!!

pubblicazione1